06 September 2012

La vita che non CIE


Un bambino di cinque anni che si ostina a chiedere alla mamma dov'è finito papà e perché non torna più a casa. Le mani di un ragazzo innamorato che tremano scosse dalla rabbia in una gabbia, un attimo prima della rivolta. E il limbo di un uomo che da ex prigioniero si prende cura degli amici ancora dietro le sbarre, contando i giorni che mancano alla loro uscita. Sono le storie di Kabbour, Nizar e Abderrahim. Tre nomi per raccontare le vite che stanno dietro alle statistiche della macchina delle espulsioni. Così la regista Alexandra D'Onofrio prova a ribaltare l'estetica della frontiera. Affinché i numeri del Viminale tornino a essere uomini e donne in carne e ossa. Con una storia che va oltre il Cie, che ha un prima e un dopo, un dentro e un fuori la gabbia. E con un dato universale, che sia l'amore, la paternità o la solitudine, in cui tutti noi ci possiamo identificare per avere la certezza che nel 2012 viaggiare non è e non può essere un reato.


Qui trovate le schede e i trailer dei tre film:
L'Amore ai tempi della Frontiera (20 minuti)
La fortuna mi salverà (18 minuti)
Papà non torna più (15 minuti)

Regia e riprese: Alexandra D'Onofrio

Con la collaborazione di Gabriele Del Grande

Montaggio: Antonio Augugliaro

Post produzione audio: Tommaso Barbaro (Redrum Murder)

Musiche originali: Dissòi Lògoi

Realizzato con il contributo di Open Society Foundation

Alexandra D'Onofrio, regista e antropologa, è nata a Londra da madre greca e padre italiano. Laureata in antropologia alla School of Oriental and African Studies di Londra, è conduttrice di laboratori di teatro dell'oppresso e ha collaborato con la scuola di italiano Asnada a Milano. Prima de La vita che non CIE, ha realizzato il corto Senso (premio Vita al Milano filmMaker 2007) e l'audio-documentario fotografico Caught in between Darkness and Light sul viaggio verso il Regno Unito di un gruppo di rifugiati partiti da Milano e bloccati a Calais. Attualmente lavora presso l'Università di Manchester a un dottorato in antropologia visuale e teatro applicato sull'immaginario delle migrazioni.
Per contattarla: alexandra.donofrio@yahoo.it

Proiezioni del film

MILANO, 28 novembre 2012 alle 21,00 alla Casa Loca, viale Sarca 183
CERVIGNANO (UD), 16 novembre 2012 alle 18,00 al Teatro Pasolini, in piazza dell'Indipendenza 34
MILANO, 14 novembre 2012 alle 10,30 al Carcere di Bollate, proiezione riservata ai detenuti, via Cristina Belgioioso, 120
FERRARA, 28 ottobre 2012 alle 16,00 alla sede Cittadini del Mondo, via Kenned 24
TORINO, 15 ottobre 2012 alle 20,30 alla Casa Umanista in via Lorenzo Martini 4/b
BOLOGNA, 11 ottobre 2012 alle 20,00, alla sala Mastroianni della Cineteca Lumière, via Azzo Gardino, 65 ("L'amore ai tempi della frontiera" e "Papà non torna più")
BOLOGNA, 10 ottobre 2012 alle 15,00 alla sala Cervi della Cineteca di Bologna, via Riva di Reno, 72 (soltanto "La fortuna mi salverà")
MONTESOLE (BO), 7 ottobre 2012 alle 15,00 presso l'aula magna della Scuola di pace di Monte Sole
TRENTO, 4 ottobre 2012 alle 20,30 presso il Centro per la formazione alla solidarietà internazionale, vicolo San Marco, 1
MILANO, 14 settembre 2012, alle 19,00 in via Zuretti, con la campagna "Per non dimenticare Abba"
MILANO, 14 settembre 2012 alle 17,30 alla Camera Magica del Teatro Strehler, all'interno dell'Immigration Time del Milano Film Festival (soltanto "L'amore ai tempi della frontiera")
TERAMO, 8 settembre 2012 alle 21,00 presso il campetto dello Smeraldo in via Maestri del Lavoro (soltanto "L'amore ai tempi della frontiera")
ALEXANDRIA (EGITTO), 30 agosto 2012, alle 20,00 presso il centro culturale Cabina, 11 San Saba Street, dietro il Cinema Rialto
CAIRO (EGITTO), 23 agosto 2012, alle 21,30 presso la Cinémathèque, 19A Adly Street, 5° piano, Downtown Cairo
LAMPEDUSA, 21 luglio 2012 alle 21,30, Festival di Lampedusa, Cala Palme (soltanto "L'amore ai tempi della frontiera"
CASTELFRANCO EMILIA (MO), 5 luglio 2012 alle 21,00 ai Mondiali Antirazzisti, in via Lavichielle 6
BRA (CN), 30 giugno 2012, all'interno del Festival Corto in Bra, Piazza Caduti per la Libertà, Palazzo Mathis (soltanto "L'amore ai tempi della frontiera")
TRIESTE, 26 giugno 2012, alle 19,30 alla casa della musica, via dei capitelli 3
GENOVA, 25 giugno 2012, alle 21,00, nell'ambito di CINEMA GHETTO, piazza Princesa (piazza senza nome), Ghetto di Croce Bianca
REGGIO EMILIA, 21 giugno 2012, alle 21,30 all'Arena Estiva Stalloni, via Samarotto 10/E
MODENA, 21 giugno 2012, alle 20,30 alla casa delle culture via Wiligelmo, 80
BRESCIA, 17 giugno 2012, alle 18:00 al centro sociale Magazzino 47, via industriale 10
MENZEL BOURGUIBA (Tunisia), 16 giugno 2012, alle 17:30, al Ciné-Club Menzel Bourguiba
MAHDIA (Tunisia), 15 giugno 2012, alle 16:30 al Ciné-Club Mahdia
QSAR EL HILEL, 14 giugno 2012, alle 18:00, a Dar El Shebab
GABES (Tunisia), 13 giugno 2012, al Ciné-Club Taieb Louhichi
HAMMAMET (Tunisia), 10 giugno 2012, alle 17:30, al Ciné-Club Hammamet, Dar Sebastian
TUNISI (Tunisia), 8 giugno 2012, Ciné-Club de Tunis, maison de la culture Ibn Khaldoun
BERLIN (Germania), 8 giugno 2012 alle 21,00, Südblock, Admiralstr. 1-2 (soltanto "L'amore ai tempi della frontiera")
SAVONA, 7 giugno 2012, alle 20,30 al cinema NUOVO FILM STUDIO, piazza Diaz
MILANO, 6 giugno 2012, alle 20,30, alla Casa della Carità, via F. Brambilla 10 (soltanto "Papà non torna più" e "La fortuna mi salverà")
MILANO, 5 giugno 2012, alle 20,30, alla Casa della Carità, via F. Brambilla 10 (soltanto "L'amore ai tempi della frontiera")
LECCHIORE, 3 giugno 2012 alle 21,00 alla biblioteca popolare nomade, Case Orenghi, Lecchiore (Dolcedo)
LJUBLJANA, 3 giugno 2012, alle 20,00 presso A-infoshop, Metelkova Mesto
PALERMO, 31 maggio 2012, alle 19,30 al Laboratorio ZETA, via Arrigo Boito 7
ROMA, 30 giugno 2012, alle 19,30 alla biblioteva Villa Leopardi, via Makallé (soltanto "L'amore ai tempi della frontiera")
TORINO, 28 maggio 2012, alle 20,45, Festival Lavori in Corto, Cinema Massimo, via Verdi 18 (soltanto "La fortuna mi salverà")
OXFORD, May 18, 2012, 10am, University of Oxford, Dept of International Development, 3 Mansifield Road, Seminar Room 3
LONDRA (Regno Unito), 16 maggio 2012, 9pm, COLORAMA, 52-56 Lancaster Street, London, SE1
LONDRA (Regno Unito), 16 maggio 2012, 5-7pm, UCL Anthropology Department, Daryll Forde Seminar Room, 14 Taviton Street, London, WC1H 0BW
TRAPANI, 14 maggio 2012 alle 17,00, Facoltà di Giurisprudenza, Aula Magna, lungomare Dante Alighieri, Casa Santa Erice (Tp)
GRADISCA, 5 maggio 2012 alle 20,30, "Anche i muri parlano", presso la sede del CISI, via Zorutti, 35 Gradisca d’Isonzo (GO) (soltanto "La fortuna mi salverà")
BERLIN (Germania) il 26 aprile 2012 alle 19,00 in Theaterkapelle, Boxhagener Straβe 99, 10245 Berlin-Friedrichshain, U 5 Samariterstraße (soltanto "L'amore ai tempi della frontiera")
HANNOVER (Germania), 25 aprile 2012 alle 19,00 in Zur Bettfedernfabrik 1(soltanto "L'amore ai tempi della frontiera")
HAMBURG (Germania), 23 aprile 2012 alle 19,30 in Werkstatt 3, Nernstweg 32, HH Altona
PRATO, 30 marzo 2012 alle 21,30 in via Ricasoli, sala del Consiglio provinciale (soltanto "L'amore ai tempi della frontiera")
ROMA, 27 marzo 2012, Forte Fanfulla, via Fanfulla da Lodi 5, alle 21,00
FAENZA, 20 febbraio 2012, alle 21,00 al Palazzo delle Esposizioni, corso Mazzini 92, (soltanto "L'amore ai tempi della frontiera")
FERRARA, 30 settembre 2011 alle 19,30 a Palazzo Massari nel corso del Festival di Internazionale (soltanto "L'amore ai tempi della frontiera")

Per organizzare una proiezione nella vostra città: gabriele_delgrande@yahoo.it

3 comments:

Raspberry said...

Prodotto da Fortress Europe? Grandissimo Gabri! :)

teanto78 said...

ragazzi, lavori in corto ci ha premiato con il premio della Giuria (il premio consiste nell’utilizzo gratuito per due settimane di uno dei moduli della sede di Film Commission Torino Piemonte di via Cagliari 42)

http://www.cinemaitaliano.info/news/13060/i-vincitori-di-lavori-in-corto-2012.html

bluish said...

Che licenza hanno questi corti?
Copyright oppure CreativeCommons o altre licenze libere?
Vorremmo proiettarlo in uno spazio sociale e non abbiamo soldi per la SIAE :)

Post a Comment